Consacrare la cena a Diana: gli scongiuri

di Morgana Commenta

Per consacrare la cena a Diana, bisogna prendere farina, sale, miele ed acqua, e scongiurarli attraverso determinati incantesimi. Oggi ne imparermo alcuni, come per esempio la Scongiurazione della farina, Scongiurazione del Sale e Scongiurazione a Mercurio.

Scongiurazione della farina

Scongiuro te, o Farina,
che sei il corpo nostro.
Senza di te non si potrebbe vivere,
tu che prima di divenir farina
in seme dimorasti sotto terra
Dove tutti si celano gli arcani
Macinata che sei, al vento,
Ti disperdi come polvere
portando con te i tuoi segreti.

Ma quando eri grano, le lucciole venivano
a farti lume, affinché tu
ancor più bella crescere potessi.
Dunque anche tu appartieni,
alle Streghe ed alle Fate
poiché al Sole
appartiene la lucciola.

Lucciola caporala
vieni, corri, vieni a gara,
metti la briglia alla cavalla!
Metti la briglia al figliuol del Re!
vieni corri e portalo a me!
Il figliuol del Re ti lascerà andare
Io però ti voglio pigliare
Giacché sei si bella e lucente
Voglio metterti sotto un bicchiere
per avere te lucente
sotto il bicchiere tu starai
Finché i segreti svelati mi avrai.
Di questo mondo e di quell’altro
E quelli del grano e della farina
Appena li saprò

Lucciola libera ti lascerò
Quando i segreti della Terra saprò
“Tu sia benedetta” ti dirò.

Scongiurazione del Sale

Io ti scongiuro, o Sale! Suona Mezzogiorno
In punto; in mezzo a un fiume
Entro e qui miro l’acqua e il sole.
Altro non penso che all’ acqua e al sole.
Desideri non ho, ne’ altri pensieri
All’acqua e al Sole la mia mente
tutta e’ rivolta. Bramo di sapere
La verità sul fato che mi attende.
E se esso cattivo fosse,
Acqua e Sole vi prego
Mutate il mio destino!

-Scongiurazione a Mercurio

Scongiuro te, o Mercurio! Che tu non possa avere
Ne’ riposo ne’ pace fino a quando
Libero dal Sole fuggirai correndo
E le mani battendo
Ti prego, fammi sapere il mio destino
E se cattivo fosse, muta per me il suo corso!
Se questa grazia mi farai
Nell’ acqua e nel sole la vedrò riflessa
E tu, Mercurio di bocca tua
Mi svelerai il mio destino
Se questa grazia non mi accorderai,
Pace e Riposo mai avrai!

Fonte | Sanguelacrime.altervista.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>