Coroncina alla Madonna dell’Arco (seconda parte)

di Malvi Commenta

Ecco la seconda parte della Coroncina alla Madonna dell’Arco.

Rifugio dei peccatori, prega per noi. O Vergine dell’Arco, con segni evidenti hai mostrato di voler essere sempre pronta ad accogliere, nel tuo cuore di madre, i voti e le preghiere di coloro che ricorrono a te. Una così bella prova di affetto mi dà fiducia di supplicarti, perché tu mi ottenga la grazia che serbo nel cuore…(momento di silenzio) Madre amorosa, io spero di ricevere questa grazia, mediante la tua intercessione; anzi sono sicuro, sicurissimo di ottenerla! Ave Maria Porta del Paradiso, prega per noi. O Vergine dell’Arco, le pareti del tuo tempio, ricoperte da migliaia di tavolette e oggetti votivi, sono testimonianza della tua misericordia di Madre e di quanto ti sia caro questo titolo dell’Arco, nel quale pare che si compendino i fasti della tua potenza e le ragioni della nostra speranza. Qui, da più di cinque secoli, hanno trovato i mesti il conforto, gli infermi la salute, gli sventurati il sostegno, i moribondi la vita. Io qui umilmente mi prostro dinanzi a te; e abbandonandomi nelle tue braccia amorose, come il bambino nelle braccia della madre, son certo di attraversare questo mare tempestoso della vita, e giungere al porto desiderato della beata eternità. Ave Maria Maria, Madre nostra, prega per noi.

Ti potrebbe interessare anche:

Coroncina alla Madonna dell’Arco (prima parte)

L’immagine della Vergine Maria e del bambino Gesù in Egitto

Riti nella Chiesa della Madonna del Carmine

Supplica alla Madonna dell’Arco (prima parte)

Supplica alla Madonna dell’Arco (seconda parte)

Photo | Sito Ufficiale Santuario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>