Erbe magiche: Banano

di Marco Valeri Commenta

Le erbe magiche si avvicinano da secoli a tutti quelli che sono i diversi campi della magia, dalla magia biancha alla magia nera. Sono proprio queste due distinte e diverse correnti ad aver dato vita a diverse pratiche e rituali che ogni giorno aiutano l’umanità nella risoluzioni dei diversi problemi o nel raggiungere le più disperate aspirazioni. Del resto sono proprio i rituali esoterici ad aver sempre più aiutato il mondo dato che queste pratiche risalgono a civiltà molto antiche e sono arrivate fino ai nostri giorni.

Il Banano è un erba magiche di genere femminile. La sua origine arriva dal Pianeta di Venere e il suo principale elemento è quello dell’acqua. Il Banano è molto utilizzato nella magia bianca e nella magia verde. Il suo campo d’azione è legato alla fertilità, alla potenza e alla prosperità.

Genere: Femminile

Pianeta: Venere

Elemento: Acqua

Poteri: Fertilita’, Potenza, Prosperita’

Uso Rituale:

Alle Hawaii e a Tahiti, il gambo veniva usato come sacrificio agli Dei, a sostituzione degli esseri umani.

La pianta viene usata tutt’oggi nei riti vodoo, nei quali essa rappresenta gli dei, poiche’ sia essi che i fiori del banano sono ermafroditi.

Uso Magico:

Il frutto e’ usato per aumentare la fertilita’ e per curare l’impotenza.

Le foglie, i frutti e i fiori sono usati negli incantesimi e le operazioni per il denaro e la prosperita’.

Per quanto riguarda l’impotenza e la fertilità basta mangiare il frutto prima della prestazione. Per la prosperità bisogna, invece, utilizzare le foglie che possono essere portate con sé mediante dei sacchetti.

Photo Credits – VYACHESLAV OSELEDKO – AFP – Getty Images – 153777197

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>