Erbe magiche Hibiscus

di Marco Valeri Commenta

Il campo della magia continua a trovare la sua espressione nell’universo e nella natura circostante grazie a quelle che sono le erbe magiche. Le erbe magiche sono un ramo della magia bianca e della magia verde. Le origini di questa magia sono molto antiche, basta pensare che le usanze a riguardo si tramandano di secoli in secoli. Il mondo conosce, quindi, la magia e i suoi effetti da molto tempo.

Le erbe magiche permettono di interagire in diversi campi, tutti campi molto particolari per la vita quotidiana e diversi tra loro, dall’amore alla fortuna, dalle potenzialità mentali a quelle fisiche. Esistono veramente diversi tipi di erbe magiche.

Hibiscus è un’erba magica, un erba che estende il suo potere magico a tre campi molto specifici e particolari: divinazione, lussuria e amore.

L’erba magica Hibiscus proviene dal Pianeta Venere ed è del genere femminile. L’elemento principale dell’erba Hibiscus è l’acqua. Hibiscus è un vero e proprio fiore e per avvalersi dei suoi poteri bisogna seguire una procedura molto specifica, una procedura che si divide nell’infuso, infuso utilizzato per quello che è la lussuria, e nei sacchetti per quello che è il so utilizzo nel campo dell’amore.

Per quanto riguarda la lussuria bisogna seguire il seguente procedimento: dopo essersi procurati l’erba magica Hibiscus bisogna far bollore dell’acqua con la quale poi si farà un infuso.

Per quanto riguarda l’amore, bisogna utilizzare Hibiscus in dei sacchetti, dei sacchetti che si terranno dentro la propria stanza oppure che è possibile portare con se. Ma, sempre per quanto riguarda l’amore, è anche possibile fare degli incensi.

Photo Credits – Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>