Incantesimo per concepire un bambino

di Anna Fraddosio Commenta

Se la cicogna proprio non ne vuole sapere di portarvi un soffice pargoletto, questo incantesimo per concepire è quello che vi serve per convincerla.

Concepire un bambino dovrebbe essere semplice e naturale ma molto spesso non si rivela cosi facile. Ci si prova e riprova ma con l’andare del tempo si inizia a perdere l’entusiasmo e la speranza. Esistono farmaci che aiutano il concepimento, ma se non si vuole arrivare fin a questo punto, esiste un metodo alternativo: la magia.

incantesimo per concepire

Oggi vedremo un incantesimo per concepire con più facilità che richiede la partecipazione ovviamente di entrambi i futuri genitori.

Incantesimo per concepire

Cosa ci occorre

    3 candele di dimensioni uguali, dei colori:

  • 1 blu;
  • 1 rosa;
  • 1 bianca.

N.B.: Le candele dovranno essere 9 in tutto, 3 candele per ciascun giorno dei 3 giorni.

Come si esegue l’incantesimo per concepire

Una settimana prima dell’ovulazione, la futura mamma deve aumentare il consumo di alimenti acidi come pomodori, arance, limoni, noci e di verdure a foglia verde, cavoli e spinaci. Deve invece evitare di mangiare carni grasse o alimenti oleose, quindi evitare: salsicce, peperoni e carne di maiale. Come supplemento potreste prendere in considerazione l’acido folico.

Il giorno prima del giorno più fertile, il giorno stesso ed il giorno dopo, dovrete predisporre le 3 candele sul comodino, rigorosamente vicino al letto. Il futuro papà dovrà accendere la candela blu e ripetere la seguente preghiera/evocazione:

“Padre Divino,
noi ti chiamiamo, El, Priapus, Ing, Min and Cernunnos,
le tue braccia sono il riparo e lo scudo la vostra gioventù il benessere.
In te hai il potere del grande fiume, il Sole nutriente.
Benedici questa unione dell’uomo e della sua compagna.”

La futura mamma dovrà accendere la candela rosa e continuare dicendo:

“Madre Divina,
noi ti chiamiamo Inanna, Astarte, Freya, Vesta, Hathor,
Colei che porta, nutre e difende il nascituro dai pericoli
Tu che hai il potere dei campi fertili e della brezza al chiaro di Luna.
Benedici questa unione, la sua donna e il suo compagno.”

Insieme, il futuro padre e la futura madre dovranno accendere la terza candela, quella bianca, e dire:

“Signore e Signora, Madre e Padre, Vita Divina.
Come Voi due che siete Uno, cerchiamo la Vostra benedizione sacra
in regalo un bambino sano
colui che incarnerà il meglio di entrambi.”

Entrambi dovranno immaginare una luce calda che riempie la stanza e fare l’amore cercando di concepire il bambino sperato. Si lasceranno bruciare le candele completamente. L’incantesimo si dovrà ripetere per gli altri 2 giorni seguenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>