Invocazioni e preghiere

di Morgana Commenta

Dopo le invocazioni agli elementali, alle varie divinità, ai venti, gli Inni orfici e molto altro ancora, ecco due invocazioni che non vi avevo mai riportato sul blog, la prima è invocazione a Morgana e la seconda è l’invocazione celtica dei punti cardinali.

Invocazione a Morgana

Attraverso il Tempo,
attraverso lo Spazio,
Noi siamo tornate.
Tornate a Vivere,
perchè siamo sempre State,
tornate a Respirare,
Libere non ancora.
Ma siamo qui.
Siamo attorno a Voi.
Noi siamo.
Abbiamo superato Ere infauste per Noi,
siamo Sopravvissute
ad un Tempo di Caccia e Morte,
e siamo ancora Qui, fra Voi.
Noi che Serviamo gli antichi Spiriti
Noi che Celebriamo gli antichi Riti
Noi che Crediamo in Lei che è Tutto.
Noi che nelle Notti di Luna
Danziamo alla Luce di un Falò.
Noi che prendiamo l’Amore come un Dono della Dea.
Noi che seguiamo il Sentiero
Osservando il Cammino nella sua Luce.
Noi che siamo costantemente Assetati di Conoscenza,
Noi che Ascoltiamo le Lacrime della Terra
Noi che Parliamo con ogni Creatura vivente
Noi che nel Cerchio siamo solo Noi Stessi,
senza più Maschere,
Noi stessi senza Barriere….
Noi che innalziamo il nostro Canto
nell’Aria notturna,
che Affondiamo le Mani in una Sorgente
per guardare Passato, Futuro e Presente.
Noi che perdiamo lo Sguardo
fra Simboli di Pietra e profondità di Specchi,
Noi che nelle Carte leggiamo il Destino…
Noi che possediamo Ricordi
di Tempi lontani, di lontani Incontri,
di Vite passate e perdute.
Noi che usiamo rimedi d’Erbe e antiche Ricette..
Noi siamo ancora qui.
Ci confondiamo fra Voi silenziose…
Ma siamo qui. Siamo ancora.
E sempre Saremo.”

Invocazione Celtica ai 4 punti cardinali

Io ti saluto padre Dagda,
Spirito della terra e dell’abbondanza,
Elemento del Nord.
Mentre rimescolo il tuo calderone
concedimi la tua benedizione.
Io ti saluto madre Cerridwen,
Spirito di saggezza e conoscenza,
Elemento dell’Est.
Mentre rimescolo il tuo calderone
concedimi la tua benedizione.
Io ti saluto madre Morrigan,
Antica di passione e potenza,
Elemento del Sud.
Mentre rimescolo il tuo calderone
concedimi la tua benedizione.
Io ti saluto madre Calliech,
Antica di trasformazione e rinascita,
Elemento dell’Overst.
Mentre rimescolo il tuo calderone
concedimi la tua benedizione.
Io ti saluto Ana progenitrice,
tu dai mille nomi,
inizio senza fine.
Mentre accendo il tuo fuoco,
la tua benedizione invoco.
Il calderone ribolle,
si agita,
freme.
Sento la magia che viene.
Oh Dea potente,
dei mondi reggitrice,
in questa notte
nel calderone della mia vita accorri.

Fonte | SentieroWicca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>