La magia e il Karma

di Marina Commenta

La magia ha un grande potere qualunque essa sia, ma anche se non lo si crede è collegata in qualche modo al Karma. Sì, perchè c’è una legge nell’universo, ben più forte di quanto si creda che rimette l’equilibrio tra le cose.

La magia dovrebbe essere utilizzata sì, però non per fare del male alle persone. Se lo si fa prima o poi il male fatto torna indietro e noi ci troveremo a subire le conseguenze dei nostri gesti.

Fare del male non è mai la soluzione ad un problema e risolvere le cose in questo modo oltre a non essere positivo mette la persona nella condizione di “aprirsi” alle ritorsioni dell’universo verso di lei.

Ad ogni azione corrisponde una reazione, sempre, inevitabilmente. Quindi anche nella magia le cose vanno allo stesso modo. utilizzarla per fare del male agli altri non porta niente di buono, anzi, le azioni cattive ci tornano indietro.

Qualcuno parla addirittura di “magia grigia” cioè quella magia che sta nel mezzo, tra la magia bianca e nera e che potrebbe tendere ad una o all’altra. è importantissimo stare attenti a come agire e come fare, per non rischiare di combinare qualche guaio utilizzando la magia senza sapere a cosa potrebbe portare.

Una situazione che potrebbe capitare è il fare una magia, un incantesimo, una pozione magica per risolvere un proprio problema e poi rendersi conto d’aver causato un danno, o qualcosa di male a qualcun altro.

Per evitare questo alcuni consigliano di fare una divinazione con i tarocchi o utulizzare un altro espediente per capire cosa quella particolare pozione o incantesimo porterà, in modo da poter decidere se ci va amcora di farla oppure no. è quanto mai importante non fare niente che ci farebbe sentire male o in colpa per tutta la vita. Meglio sapere tutto per tempo per essere in grado di decidere veramente liberamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>