La magia nera che cos’è

di Marco Valeri Commenta

pentacolo satana

La magia nera è quel tipo di magia che viene esercitata per ottenere conoscenze e poteri superiori attraverso il superamento di quelle che sono le leggi dell’armonia universale. Nella magia nera, il mago che la esercita, si avvale di formule che superano le leggi della natura e che hanno il fine di aumentare il potere del mago. Quest’ultimo esercita questa magia oscura cercando di sottomettere alla propria volontà quelle che sono altre entità spirituali, spesso anche di carattere demoniaco. I maghi esercitano questa magia sia sul piano del macrocosmo che del microcosmo.

L’esercizio della magia nera ha il fine di ostacolare ed opporre quelli che sono i piani divini nei confronti dell’umanità, infatti il cuore di questa magia oscura si trova nella vasta schiera demoniaca con l’apice in Satana e Lucifero. Infatti, i maghi che esercita la magia nera si ritrovano spesso a fare dei veri e propri accordi con gli schieramenti demoniaci che, in cambio di alcune prestazioni specifiche, offrono al mago quello di cui necessità con la finalità di ostacolare i piani divini.

La magia nera s’identifica in quello che è il colore nero, appunto il colore dell’oscurità. I maghi e le persone che ne entrano a contatto per compiere determinati atti si ritrovano a soddisfare delle richieste di entità demoniache in cambio di p\otere, ricchezza, ma anche per arrecare danno a cose o persone. I cambi della magia nera sono i più diversi.

La magia nera ha come opposto la magia bianca che, a differenza di quella nera, utilizza i mezzi della natura per il suo esercizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>