Legamento d’amore con la frutta

di Anna Fraddosio Commenta

Se è l’amore che cercate siete nel posto giusto. Se desiderate ottenere l’amore della persona amata a qualunque costo, basterà eseguire questo incantesimo di Magia rossa con convinzione e serietà. Tutti noi siamo energia, i nostri pensieri sono energia da plasmare, a cui possiamo dare uno scopo ben preciso, e questo incantesimo non fa altro che ordinare alla nostra forma pensiero di ottenere ad ogni costo il cuore della persona amata.

Quello che ci occorre:

1 mela rossa
1 banana
Caramelle piccole colorate
Miele
Foglio bianco
Inchiostro azzurro
Un piattino bianco

Come si esegue l’incantesimo:

Questo incantesimo dovrà essere eseguito in una notte di luna piena. Preparate tutto l’occorrente vicino a voi. Preparatevi a svuotare la mente da qualsiasi altro pensiero, dovrete solo tenere a mente lo scopo per il quale state facendo l’incantesimo. Non fatevi disturbare. La cosa essenziale è la convinzione di riuscire nell’intento, non dovrete nessun dubbio su quello che state facendo.

Prima di iniziare tenete a mente che la mela rossa rappresenta la donna, la banana rappresenta l’uomo, essi sono detti “testimoni”.

Sul foglio di carta bianca con l’inchiostro blu scrivete i nomi delle persone che volete legare, piegate il foglio in due e riponetelo nel piatto con sopra la mela rossa e vicina la banana, intorno predisponete tutte le caramelle colorate a formare un cerchio chiuso intorno alla frutta. Una volta composto il cerchio fate colare il miele sulla frutta. Successivamente una volta terminato depositate il piatto sotto il letto nel quale il nostro lui o la nostra lei si addormenta avendo l’accortezza di posizionarlo all’altezza del cuore; trascorsi sette giorni il contenuto del piatto dovrà essere gettato in un campo in mezzo alla natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>