Magia, per cambiare colore ai capelli

di Marina Commenta

Quante sono le donne che vanno dal parrucchiere per farsi tingere i capelli? Quante avendo molto fili bianchi decisono di farseli tingere solo per non farli vedere? E quando si vede la riscescita ci si deprime un pò.

Inoltre perchè doverci recare da un parrucchiere? E spendere soldi per qualcosa che potremmo avere senza farlo?

Basta con le tinte! Ci viene incontro la magia. Non ci credete? Ecco un incantesimo per cambiare il colore dei capelli. Per realizzarlo sono sufficienti tre candele e d uno specchio. Ricordate però che la magia ha in sé un “ingrediente” speciale: se non si crede non si può ottenere. Come in tutte le cose ci vuole “fede“.

Le tre candele per l’incantesimo devono essere rosse o arancioni. Il primo rappresenta l’energia e l’azione, il secondo l’attrazione e il cambiamento. L’incantesimo per cambiare il colore dei capelli deve essree fatto di venerdì con la Luna crescente.

Mettetevi in un luogo dove sapete che nessuno vi disturberà per almeno quindici minuti. Disponete le candele a triangolo sopra il vostro altare, poi concentratevi e trovate la calma e la serenità. Appena vi sentite così ponete le mani sopra i vostri capelli e chiudete gli occhi.

Immaginate i vostri capelli che un pò alla volta scaricano il colore per diventare sempre più scoloriti fino ad essere bianchi. Tenete il colore scaricato dai capelli nelle mani poi abbassatele verso le candele e tenetele nel centro.

Lasciate che le fiamme, virtualmente, trasformino il colore scaricato in quello che desiderate, raccogliete l’energia nel colore poi portate le mani di nuovo sui capelli e fatevi tornare il colore. Intanto pronunciate questa formula:

“Fuoco caldo, fuoco rosso, cambiate i capelli sulla mia testa. Dal vecchio colore al nuovo colore, questo è il mio desiderio. La mia volontà questa è, dal fuoco, acqua, vento e albero”. Aprite gli occhi e controllate con lo specchio il colore dei capelli.

Il cambiamento può durare solo pochi minuti se l’energia che siete riusciti a raccogliere è poco, ma anche molto di più. Se non vi riesce la prima volta riprovate la notte successiva. Ci vogliono molta intenzione e concentrazione per farlo riuscire.

fonte | corruptedcauldron.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>