Preghiera della purificazione nello Shintoismo

di Malvi Commenta

In Giappone lo Shintoismo è in assoluto una delle dottrine più importanti, un vero e proprio punto di riferimento per la vita dei cittadini che anche attraverso la preghiera trovano la purificazione e si sentono in pace con loro stessi.

purificazione

Per cominciare qualunque pratica shinto infatti è fondamentale purificarsi. Come? Recitando una preghiera che vi facciamo leggere qua sotto con tanto di traduzione in italiano, buona per capirne il vero significato.

Takaamahara Kami Ni Tsumari Masu.
Kamurogi Kamuromi no Mikoto wo Mochite
Sumemioya Kamu Izanagi No Mikoto
Tsukushi Himuka No No No Tachihana Odo No
Ahagi Hara Ni Misogi Harai Tamau Toki Ni
Narimaseru Haraidono Ookami Tachi
Moromoro No Magagoto Tsumi Kegare Wo
Harai Tamae Kiyome Tamae Per Mousu Koto No Wo Yoshi
Tamatsu Kami Kami Kunitsu Yaoyorozu n Tomomi Kamitachi
Ameno Huchikoma No Mimi Furitatete Kikoshimese Per
Kashikomi Kashikomi Mo Maosu

Traduzione in italiano

Spiriti di purificazione
creato per ordine e la madre
che abitano il cielo,
esattamente come quando
Il Dio Izanagi no Mikoto
immersa nella foce stretta
di un fiume coperto di alberi
permanente verde, nella regione del sud.

Con tutto il rispetto dal profondo dei nostri cuori
Chiediamo che ci sentiate, come lo spirito sente il nostro
intento, con le orecchie appuntite, insieme agli
Spiriti del Cielo e della Terra,
Prendete ogni nostri, disastri e peccati e purificate tutto.
Miroku Oomikami
Tu ci benedica e ci protegga
Meishu Sama
Tu ci benedica e ci protegga
Per l’espansione della nostra anima
E la tua volontà di realizzarla

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>