Preghiera per i laici (seconda parte)

di Malvi Commenta

Tante sono le preghiere per laici pronte da recitare per trovare forza e energia e affrontare nel migliore dei modi la giornata: ecco una delle più conosciute...

Torniamo ad occuparci di preghiere per i laici: tante ce ne sono ma noi abbiamo deciso di concentrarci su una delle più conosciute (e più lunghe) che ci siano in circolazione. E allora ecco la seconda parte della preghiera per i laici, da recitare in qualsiasi momento della giornata per trovare forze e energia e affrontare nel modo migliore qualsiasi giornata.

preghiera per salute

Nel tuo cuore di madre
sono sempre presenti i molti pericoli
e i molti mali
che schiacciano gli uomini e le donne
del nostro tempo.
Ma sono presenti anche
le tante iniziative di bene,
le grandi aspirazioni ai valori,
i progressi compiuti
nel produrre frutti abbondanti di salvezza

Vergine coraggiosa, ispiraci forza d’animo e fiducia in Dio,
perché sappiamo superare tutti gli ostacoli
che incontriamo nel compimento della nostra missione.
Insegnaci a trattare le realtà del mondo con vivo senso di responsabilità cristiana e nella gioiosa speranza della venuta del Regno di Dio,
dei nuovi cieli e della terra nuova.
Tu che insieme agli Apostoli in preghiera sei stata nel Cenacolo in attesa della venuta dello Spirito di Pentecoste,
invoca la sua rinnovata effusione su tutti i fedeli laici,
uomini e donne, perché corrispondano pienamente alla loro vocazione e missione,
come tralci della vera vite,chiamati a portare molto frutto per la vita del mondo.

Vergine Madre,
guidaci e sostienici perché viviamo sempre come autentici figli
e figlie della Chiesa di tuo Figlio e possiamo contribuire a stabilire
sulla terra la civiltà della verità e dell’amore, secondo il desiderio di Dio e per la sua gloria.
Amen.
Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>