Preghiere dell’amore per San Valentino

di Morgana Commenta

Visto che oramai siamo sempre più vicini al giorno dell’amore, ossia al 14 Febbraio San Valentino, oggi vi voglio presentare delle invocazioni da fare ai protettore dell’amore sincero.


Preghiera alla Dea

Sono tanti i tuoi nomi, candida dea,
regina, nei cieli, della virtù
e sulla terra padrona della Bellezza
Gli uomini, obbedienti ai tuoi ordini,
ti chiamarono Inanna e Ishtar,
Afrodite e Hathor
E Astarte e Venere e Aurora…
Dalle loro labbra, con un soffio lieve,
si levò l’eterna invocazione
a te, o regina del piacere.

Tu mi hai prescelta fra tutte,
cara amore mio, tenero petalo,
innocente fiore profumato,
esplosione di colori di fuoco,
per amarti con la dolcezza
di minuta bimba in sboccio.
Tu chiamasti, stella di una notte,
le mie membra intorpidite
ad innalzare un canto d’amore
al tuo raggio, o mia candida luna.
La pelle mi arde, vibrante compagna.
Violenta, una scossa, ancora mi strugge.
Il tuo ardente profumo m’inebria.
Al cuore stringo il tuo ricordo immortale,
brace rovente, mia vampa d’amore.
Nutrimento donasti alle mie labbra riarse,
o eterna, dal tuo seno di carne, tenera
giovane dea. Il nostro unico abbraccio,
nascosto, fu generoso come il latte divino
colato della tua profumata corolla di rosa.

Il tuo fantasma di nuda materia divina
s’accompagna al mio fianco. Assoluto padrone
del mio cuore impazzito. Orologio che batte
rintocchi tempestosi. Spaurito, il mio sguardo
ti cerca nelle tenebre oscure della notte.
Se ti perdo. In questo abisso, il mio passo
percuote solitario la terra, eterea guida.
Poi ti sento ansimare. E ti tocco. E intingo
il mio dito nel tuo miele divino. Sei dolce,
compagna d’amore, in questa torrida notte.

Sei dea. Sei forte. Sei eterna.
Sei fuoco. Sei acqua. Sei terra fertile.
Sei madre, sorella, amante, ancella,
serva. Padrona. Assoluta. Padrona.
Stringi il mio filo fra le tue lame,
afrodisiaca Cloto. Con un sorriso,
volubile Parca, hai potere di morte
sulla mia fragile vita. Fulvo il tuo nido,
umida tana bagnata di pioggia. Trappola
nascosta nel cuore di Venere.

Fonte | Cronacheesoteriche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>