Purificazione della casa

di Anna Fraddosio Commenta

La purificazione della casa, non è solo utile, per chi ha spiriti indesiderati che vagano in casa, ma anche per armonizzare l’energia che essa emana sulle persone che ci abitano, ed una volta fatta la purificazione, la vostra casa, può funzionare sia come un collettore che con un trasmettitore di energia. Per ottenere questo effetto bisogna seguire quattro semplici passi: preparazione (che comprende la pulizia della casa), purificazione ( dove si useranno i vari strumenti magici e la propria energia), invocazione ( dove si chiederà l’aiuto di spiriti o divinità) e l’ultimo passo quello della preservazione ( dove verrà utilizzata una pietra che diffonde energia benefica).

1°passo: Preparazione

Come anticipato prima, la preparazione comprende la pulizia a fondo di ogni stanza e di ogni angolo della casa, nulla deve essere lasciato sporco o impolverato, tutte le stanze, tutti gli oggetti tutti i mobili dovranno essere puliti da cima a fondo, quello che non vi serve dovrà essere gettato via. Prima però di incominciare il rito della pulizia, la sera prima, purificate con del fumo d’incenso tutto ciò che userete per la pulizia della casa, ossia: scopa, stracci, aspirapolvere ecc., purificate anche i vestiti che userete durante il rito, e chiedete, se siete sicuri che lo spirito della casa è amichevole, di collaborare con voi. La mattina una volta svegli, preparatevi mentalmente a ciò che dovrete fare, rilassate la mente, purificate la vostra mente, allontanate ogni cattivo umore, dovrete essere sereni e gioiosi mentre pulite la vostra casa. Aiutatevi con della musica che vi metta allegria o che vi calmi all’interno. Prima di incominciare fate un bagno caldo, o una doccia, in modo tale da rilassare i nervi e purificarvi.

2° passo: Purificazione

Una volta pulita la casa, sicuramente avrete la sensazione che essa sia già più leggera, più libera, più fresca, tenete a mente questa sensazione durante la purificazione. Ovviamente la pulizia della casa non basta per scacciare presunti spiriti maligni, quindi la purificazione deve essere comunque fatta.
Recatevi in ogni stanza, mettetevi al centro, chiudete gli occhi, e percepite l’energia che essa emana. Riuscite a respirare bene? Avete paura di qualcosa? C’è una qualche energia che vi opprime? Girate nella stanza, e con la vostra mano ricettiva, toccate i muri, i mobili, ogni angolo, sentite se c’è una qualche energia, girate intorno e passate con dell’incenso, o con dell’acqua o del sale, i mobili, i muri, passate più volte, purificate più volte. Quando sarete convinti che la stanza sia finalmente pulita e purificata passate delle altre stanza e fate la stessa cosa.

3° passo: Invocazione

L’invocazione consiste nel richiamare uno spirito o divinità benevola che protegga la vostra casa. Potete anche fare affidamento allo spirito stesso della casa, chiedendogli di tenere lontani spiriti indesiderati, e persone non gradite, di proteggere voi e le persone che ci vivano. Invocate e pregate lo spirito, siate precisi ovviamente su ciò che volete, chiedete che la vostra casa sia protetta e si inondata sempre di energia positiva.

4°passo: Preservazione

Per far si che la casa mantenga sempre un equilibrata energia di benessere, posizionate al centro della casa, una pietra di quarzo, che ovviamente precedentemente avrete purificato e caricato per lo scopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>