Rito di Ecate per individuare la strada giusta

di Malvi Commenta

Il rito di Ecate consente di trovare la strada giusta per vivere una vita all'insegna della lealtà e della correttezza, senza cadere in tentazione...

Individuare la strada giusta è importante e ognuno di noi ne ha bisogno, soprattutto in quei periodi in cui ci si sente smarriti. L’esigenza di una guida che possa aiutarci a mettere a fuoco la strada da seguire, insomma, è per tante persone una vera e propria necessità. Il rito di Ecate può essere utile in questo senso, per trovare la giusta direzione e intraprendere la strada giusta.

Occorre avere molta fiducia nelle potenzialità del rito di Ecate perché, una volta portato a termine, la divinità mostrerà a ognuno la verità e la strada giusta da seguire nella vita. Occorre tracciare un cerchio, accendere una candela bianca e rilassarsi, cercando di portare la concentrazione a alti livelli. Dopodiché, una volta rilassati e ben concentrati, occorrerà cominciare a recitare queste parole:

Grande Ecate, Dea dei sentieri e delle decisioni
Io ti invoco in questa notte, Protettrice dei viandanti e custode della Verità,
Mostrami, ti prego,il sentieri che ho bisogno di intraprendere.
Mostrami, ti prego, dove i miei talenti risiedono.
Permetti al mio destino di mostrarsi di fronte a me

Una volta finito di recitare queste parole, sedetevi e mettetevi a meditare per qualche minuto fino a quando la candela bianca che avevate acceso prima di compiere il rito non sarà del tutto consumata. Ognunò riconoscerà i segni del proprio cammino grazie a questo incantesimo.

Ti potrebbe interessare anche:

MAGIA ROSSA INCANTESIMO PER OTTENERE LA PERSONA AMATA

 INCANTESIMO DI VENDETTA D’AMORE

 INCANTESIMO PER RESPINGERE L’AMORE

 INCANTESIMO SCACCIA INCUBI DEDICATO AI BAMBINI

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>