Rituale purificazione della luna nuova

di Morgana Commenta

Oggi in vista della Luna Nuova del 2011, voglio presentarvi il Rituale di Purificazione della Luna Nuova, rituale che non conoscevo e che ho preso da una pagina di FB molto interessante.

Il rituale lo si può fare sia comodamente a casa, sia immersi nella natura, ma ahimè, le notti di gennaio sono fredde! Non sarà facile per i neofiti, ma è un’esperienza unica ed inimitabile, quindi caricatevi di energie e procedete alla lettera.

Cominciamo a parlare del rituale:

Più si va avanti, più si ha bisogno di ricaricarsi, le energie diventano sempre più esili, e la ricettività si affina. Importante è i il bagno rituale di purificazione, o la doccia che non deve mai mancare è un passo importante.

Prendete una asciugamano, possibilmente in fibre naturali e asciugatevi con cura, cambiare i capi d’abbigliamento da indossare, poi prendere del sale grosso, dei fiammiferi, un foglio di carta, una candela bianca.

Prima di tutto, chiudete le tende o tirate giù le tapparelle di casa, spegnere il cellulare e qualsiasi congegno elettronico.

Mettere al centro l’occorrente, con il sale grosso dovrete fare un cerchio intorno a voi in senso orario, poi accendere la candela, chiudere gli occhi e rilassarsi, visualizzandosi forti, e pieni di energie.

Ripetere più e più volte, a voce alta:

“La mia forza mi farà da scudo
e il mio potere sarà Vero!
io sono intoccabile
e farmi del male sarà impossibile!”

Dovrete visualizzare un cerchio di Luce azzurra intorno a voi, prendere il pezzo di carta e bruciarla mentre guardate il potere del nemico che brucia inesorabilmente davanti ai vostri occhi e nel frattempo guardatelo mentre diventa solamente cenere.

Pensate al vostro potere che aumenta in maniera esponenziale, rimanere in quella situazione per un po’ di tempo, poi in senso antiorario, spostate con le mani il sale e spargetelo in varie direzioni, facendo così aprirete il cerchio.

Prendete una scopa e pulite tutto, raccogliere e buttarlo nel wc, insieme alla cenere del foglio bruciato.

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>