Come togliere la fattura

di Malvi Commenta

Come togliere una fattura? Ecco come fare a togliersi di dosso le nagatività...

Come togliere una fattura? Molti di voi probabilmente se lo saranno chiesto e allora vediamo come fare per liberarsi dal maleficio fatto da qualcuno che vi vuole male.

togliere fattura

Intanto una premessa: è sempre consigliabile chiedersi quanto di vostro ci potrebbe essere se state attraversando da troppo tempo un brutto periodo. Molto spesso sono proprio gli atteggiamenti negativi a spianare la strada agli altri: se si affronta la vita con il giusto piglio, molto spesso la fattura non attacca. Tuttavia, se volete liberarvi dalle negatività, procuratevi intanto tredici candele che dovrete accendere in bagno. Riempite la vasca d’acqua calda e aggiungete una tazza di sale marino naturale, un cucchiaio di salvia, un cucchiaio di lavanda, un cucchiaio di camomilla. Fate in modo che le erbe si sciolgano il più possibile nell’acqua. A questo punto sedetevi davanti alla vasca e, senza entrarvici, riptete la seguete strofa:

cosa è stato è stato, che ora sia disfatto, che la luce della luna piena pulisca e purifichi la mia anima da ogni macchia e contaminazione, che faccia tornare indietro ogni dolorosa fattura, che tolga da me ogni maleficio. Come entro in questo spazio consacrato, il mio spirito ritorna al suo stato di grazia

 COME PROTEGGERSI DAL MALOCCHIO

Entra nella vasca e lasciate che l’acqua calda lavi via gli effetti negativi della fattura che vi è stata fatta. Raccogliete dell’acqua e versatela tre volte sulla testa ripetendo questa frase:

accetta le mie scuse per ciò che è stato fatto, disperdi la fattura con la luce del giorno

CENERI PER FATTURA O CONTRO-FATTURA

Restate nell’acqua fino a quando l’acqua si è completamente raffreddata, quindi fate andare via l’acqua e, quando la vasca è vuota, sciacquatevi. Spegnete le candele.

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>